Reebok Sportivo Classic Leath www-bidonlascarpa-com grigio Sportivo Reebok fbbc61

Reebok Sportivo Classic Leath www-bidonlascarpa-com grigio Sportivo Reebok fbbc61

gran premio

Reebok Sportivo Classic Leath www-bidonlascarpa-com grigio Sportivo Reebok fbbc61

28 Ottobre 2018

Gioia per Maverick Vinales in Australia. Lo spagnolo sgasa davanti a tutti al traguardo nel Gran Premio d'Australia nella classe MotoGP, dopo 25 gare senza successi per la Yamaha. Il resto del podio è tricolore: Andrea Iannone su Suzuki chiude secondo e Andrea Dovizioso (Ducati) è terzo sul circuito di Phillip Island, vicino a Melbourne.

Dettagli prodotto

Colore:
Bianco
Stile:
Classico
Rock
Materiale:
Gomma
Pelle
Tipo di chiusura:
Lacci
Misura delle scarpe:
37
37

Classic Leather
Sneaker pratica e confortevole che non rinuncia allo stile. La tomaia è in morbida pelle l interno è in tessuto con soletta in EVA ammortizzante il fondo è in gomma anti-abrasione.

Paura, invece, per Marc Marquez. Il fenomeno di Cervera della Honda, che ha già conquistato il titolo mondiale e partiva dalla pole position, ha dovuto abbandonare la gara dopo cinque giri per un incidente con il francese Johann Zarco (Yamaha Tech3) balzato dalla sua moto a quasi 300 km/h. Illesi, per fortuna, entrambi. Quarta piazza per Alvaro Bautista, sostituto dell'infortunato Jorge Lorenzo sulla Ducati, poi Alex Rins (Suzuki) e sesto un rattristato Valentino Rossi. Sono adesso 15, nella corsa al secondo posto, i punti di vantaggio di Dovi sul Dottore (210 e 195).

Non sta nella pelle Vinales, che fa tornare il sorriso in casa Yamaha dopo la vittoria di Assen del 2017 firmata, guarda caso, proprio da Vale: "Sono contentissimo. È stato un anno molto duro per me. La moto è stata fantastica, mi hanno fornito una moto per vincere, devo ringraziare tutto il team". "Nei miei occhi - ha confessato lo spagnolo, quarto in classifica piloti a quota 180 - c'erano solo lacrime quando ho tagliato il traguardo, vincere proprio qui in un luogo che amo così tanto è speciale". E vede il bicchiere decisamente mezzo pieno anche Iannone, arrivato secondo: "Sono felicissimo, abbiamo lavorato bene da subito. Potevamo vincere e non ci samo riusciti. Con Dovizioso e Bautista ho perso molto tempo, sul rettilineo sono molto veloci, ma ho cercato di fare il massimo". Terzo gradino del podio per Dovizioso, che a fine gara commenta con il sorriso sulle labbra: "Sono molto felice, perché abbiamo sempre faticato molto su questo circuito. Ho fatto una buona strategia e una buona partenza, era difficile ma sono riuscito a gestire le gomme. Questo podio è il frutto di un duro lavoro di tutto il team".

PUMA CALZATURE yoox neri Animalier,JET-SET Paris CALZATURE yoox rosa PelleCAFèNOIR CALZATURE yoox rosa Ecopelle,DOCKSTEPS CALZATURE yoox neri Ecopelle,PUMA x COOGI CALZATURE yoox Senza tacco,SNEAKERS OLD SKOOL Donna Baby blue true white mascheroni-store blu SportivoSTEVE MADDEN CALZATURE yoox bianco Velluto,SNEAKERS OLD SKOOL Donna Ochre true white mascheroni-store beige Sportivo,Scarpe da Ginnastica ASICS - TIGER Gel escarpe Uomota Sintetico,Scarpe basse SLOW WALK - Morvi escarpe marroni Pelle,Scarpe da Ginnastica BRONX - ByardenX 66038 escarpe grigio Pelle,Scarpe sportive DC escarpe rosa Pelle,Nike Blazer Low Wmns White Snake Nero nonsolosport grigio Animalier,Scarpe basse LEGERO - 2-00820 escarpe neri Pelle,Adidas Adilette New Bold slides - Nero farfetch Righe,Scarpe da ginnastica LACOSTE - Ziane Sneaker 318 4 Caw 7 escarpe neri Primavera,Remonte R1474 grigioVans Old Skool Platform Wmn 40 sportenders grigio Pelle,Think Julia_282333 blu EstateGiesswein Hazel grigioSkechers 13980 neri,Tamaris 25401 Pelle,Bullboxer Scarpe da Ginnastica neri Sportivo,Legero LegeroTANARO - Scarpe da Ginnastica Basse Donna grigioArt 1301 Memphis i Explore Estate,Candice Cooper Passion blu,Kickers KickersSPAGNOL - Sandali a Punta Aperta Donna marroni Estate,Jana 25330 neri Inverno,Uomobur Wedding Dana crema Scarpe da sposa,Spieth & Wensky 457 Waltrun,

Di tutt'altro tenore le emozioni di Rossi. "Ho sofferto tutta la gara dall'inizio e, quando sono partito per il giro di ricognizione, dietro mi scivolava un po' troppo a sinistra e cominciava a 'spinnare'. Non me l'aspettavo, ero già in difficoltà dall'inizio. A un certo punto sono arrivato secondo - ha ammesso a fine gara a Phillips Island - ha fatto bene Vinales. Purtroppo è tutto il weekend che soffriamo un po' rispetto a Maverick. Peccato ma è andata così. Peccato anche per il campionato perché ho perso tanti punti". L'amarezza di chi sa che, anche su uno dei circuiti più belli del mondo, sotto il sole australiano, non può dire la sua.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Acquista edizione

Leggi edizione

Sede legale: Piazza Colonna, 366 - 00187 Roma CF e P. Iva e Iscriz. Registro Imprese Roma: 13486391009 REA Roma n° 1450962 Cap. Sociale € 1.000.000 i.v.
© Copyright IlTempo. Srl- ISSN (sito web): 1721-4084

Powered by Miles 33